Settimana della Cultura del Mare

La Settimana della Cultura del Mare coniuga momenti di intrattenimento a quelli di approfondimento e aggiornamento professionale. Per gli studenti degli Istituti cittadini e di altre zone marinare della Provincia sono previsti Laboratori didattici sul mare, realtà aumentata e proiezioni multimediali; per giornalisti e appassionati di notizie, un corso di formazione professionale completamente gratuito, che assegna attestati di partecipazione e crediti formativi. Quest'anno l'evento atteso da molti giornalisti è incentrato sul tema “Raccontare il mare: Minore a bordo” e ospiterà, tra gli altri, Maria Cristina Rizzo, Procuratore della Repubblica per i Minori di Lecce.


Aperta a tutti e di notevole interesse, la Mostra di fotografie subacquee Dentro il blu di Virginia Salzedo. Il numero delle “serate speciali” è stato aumentato per creare una serie di appuntamenti coinvolgenti per tutta la città:

- SERATA BLUE FISH con formazione e degustazione di prodotti dell’allevamento ittico biologico (3 ottobre);
- SERATA BLU FILM & MUSIC con proiezioni di film e concerti (6 ottobre);
- VISIONI BLU E BLU STREET FOOD con degustazione del Gambero rosso di Gallipoli (7 ottobre).

Imperdibile la grande serata-evento di venerdì 5 ottobre, BLU MEDITERRANEO presso il Teatro Schipa in cui saranno assegnati i Premi Veli Latina a chi si è distinto e speso per il mare.

La settima edizione della Settimana della Cultura del Mare si preannuncia ricca di appuntamenti tematici, iniziative collaterali, agevolazioni e soprese.




SCOPRITE DI PIÙ SUL PROGRAMMA.

Premio Vela Latina

VENERDÌ 5 OTTOBRE - Ore 20:30 - Teatro Tito Schipa
BLU MEDITERRANEO


La serata Suoni del mare si arricchisce dell’ensemble musicale diretta dal maestro Enrico Tricarico e la partecipazione del compositore e musicista albanese Aulon Naçi; con lo spettacolo di danza a cura della Betty Boop Dance Academy diretta da Eleonora Benvenga.

Durante la serata sarà svelato il nome del vincitore del Concorso ICARO, di cui sarà proiettato il video realizzato con droni sul tema del rapporto tra l’uomo e il mare.

SCOPRITE DI PIÙ SUL CONCORSO ICARO.

Mostre e Corsi per giornalisti

Contenitore di mostre, proiezioni, laboratori e premiazioni, quest’anno la Settimana della Cultura del Mare ospita l’incantevole Mostra di fotografie subacquee Dentro il blu di Virginia Salzedo, vincitrice di numerosi premi internazionali e componente della nazionale italiana di fotografia subacquea.

In questi sette giorni ci sarà la possibilità di scoprire molto:

Sarà presentato il volume La malinconia del raggiungimento che riunisce tutta l’opera poetica edita di Luigi Sansò realizzato in collaborazione con le Associazioni Gallipoli Nostra, Fidapa, Pro Loco, Rotary e Lions;

Saranno proiettati due filmati: Mare nostro con la partecipazione di Andrea Gadaleta Caldarola, regista e Nicolò Carnimeo, giornalista e scrittore; e il documentario Anche i pesci piangono prodotto dall’associazione Adriatic Recovery Project, commentato da Vittoria Gnetti, componente del Core Team del progetto.

Con la Conversazione sul tema L’immenso mare delle donne organizzata in collaborazione con l’Associazione Fidapa La Settimana della Cultura del Mare celebra le donne. Come ogni anno ritorna il Corso di aggiornamento professionale per giornalisti che in questa edizione verte sul tema “Raccontare il mare: Minore a bordo” con attribuzione di crediti formativi dell’Ordine dei giornalisti. Altra novità di quest’anno è dedicata agli esperti di gusto di tutte le età! La Settimana della Cultura del Mare vi porterà a scoprire i segreti del Gambero Rosso di Gallipoli nella serata BLU STREET FOOD, in cui si fonderanno conversazioni, suoni e musiche, prelibatezze.

SCOPRITE DI PIÙ SUL PROGRAMMA.

Concorso Icaro

Preannunciata come novità a conclusione della sesta edizione (quella del 2017), ecco una delle novità più social dell’edizione 2018 della Settimana della Cultura del Mare: il concorso Icaro.

"Icaro" è un concorso, a livello nazionale, riservato alla produzione di video realizzati con droni sul macro tema "mare", il cui scopo è quello di esaltare il rapporto tra l’uomo e il mare promuovendo quei cortometraggi realizzati con droni che riusciranno a catturare l’essenza del concorso stesso.

Il concorso è riservato a tutti coloro che presentino dei cortometraggi realizzati utilizzando i droni. Si può partecipare singolarmente o in gruppo. Tutto il materiale richiesto al precedente punto dovrà pervenire, via mail tramite Wetransfer all’indirizzo mail icaro@pugliaemare.com o tramite raccomandata A/R a “Associazione Puglia & Mare – Concorso Icaro” Corso Roma, 211 – 73014 GALLIPOLI, entro le ore 12:00 del 20 SETTEMBRE.

In palio un weekend a Gallipoli per due persone presso una struttura del network alberghiero Caroli Hotels; un Voucher Pranzo e Cena per due persone al Ristorante “Il Pettolino” di Gallipoli ; “Premio Vela Latina Social” (una targa e un attestato) e l’abbonamento annuale alla rivista “Puglia&Mare”.
I video selezionati saranno poi proiettati durante la serata di premiazione.

QUI IL REGOLAMENTO COMPLETO.

Edizione 2017